Giornate FAI d’autunno

Sabato 14 e domenica 15 ottobre 2023 tornano le Giornate FAI d’Autunno, l’amato e ormai atteso evento di piazza che il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS dedica, da dodici anni, al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Durante il fine settimana, animato e promosso con entusiasmo dai Gruppi FAI Giovani, assieme a tutti i volontari della Rete Territoriale della Fondazione, saranno proposte speciali visite a contributo in centinaia di luoghi straordinari in tutta Italia, selezionati perché solitamente inaccessibili oppure perché curiosi, originali o poco valorizzati e conosciuti.

 

Molti luoghi nella nostra Regione saranno aperti per l’occasione:

         Cividale del Friuli:

  • Palazzo Municipale
  • Palazzo Pontotti-Brosadola
  • Casa Pelizzo

          Manzano:

  • Acetaia Midolini

          Udine:

  • Borgo di Santa Margherita del Gruagno – Santa Margherita
  • Amideria Chiozza – Ruda
  • Chiesetta di Sant’Andrea, la Vigna e l’Azienda Agricola Borgo Sant’Andrea – Moruzzo
  • Forte di Santa Margherita – Moruzzo
  • Antiquarium della Motta – Povoletto

 

Il pubblico potrà meravigliarsi di fronte alla ricchezza e alla varietà dei tesori di storia, arte e natura che si celano, inaspettati e stupefacenti, in ogni angolo della Penisola: tra questi si scopriranno palazzi storici, ville, chiese, castelli, e ancora esempi di archeologia industriale, musei, collezioni d’arte, aree archeologiche, biblioteche, laboratori artigiani e siti produttivi. Saranno in programma, inoltre, itinerari nei borghi e percorsi in aree naturalistiche, parchi urbani, orti botanici e giardini storici. Le Giornate FAI d’Autunno sono organizzate nell’ambito della campagna di raccolta fondi della Fondazione “Ottobre del FAI”, attiva per tutto il mese.

 

Non è richiesta la prenotazione ed i luoghi, in caso di elevata affluenza, non garantiranno l’accesso a tutti i visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *