NEI SUONI DEI LUOGHI

Giovedì 1 settembre a partire dalle 21, presso Villa Nachini Cabassi, serata musicale accompagnata dall’ottetto d’archi “Oberton String Octet” proveniente dall’Austria e formatosi nelle migliori accademie d’oltralpe. L’ensemble sarà impegnato nell’esecuzione del celebre ottetto di Mendelssohn e di Gade, compositore danese dell’ottocento recentemente riscoperto ed eseguito con sempre più regolarità nelle stagioni concertistiche.

Il concerto si svolgerà all’interno della suggestiva Villa Nachini Cabassi. La Villa sorse nel 1720, come ancora si legge sul portale d’ingresso, quando il cividalese Giorgio Antonio Pozzi la costruì a partire da precedenti costruzioni rustiche del 1550. Ultimata nel 1729, subì numerosi lavori quando passò di proprietà a Petar Nakić, italianizzato in Pietro Nachini da cui il nome. Gli ultimi proprietari della Villa furono i Cabassi, che la ampliarono ulteriormente e la completarono nella sua configurazione veneta. Nel 2010 la Villa diventa di proprietà del Comune di Corno di Rosazzo. La Villa rappresenta oggi il cuore della vita cultura di Corno di Rosazzo, un luogo dove la storia, la cultura e l’arte si incontrano al servizio del territorio, facendo sorgere sinergie tra realtà economiche, enogastronomiche, artigianali e culturali.

 

Ingresso libero, prenotazione consigliata

Prenotazione a: biglietteria@associazioneprogettomusica.org

 

Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito NEI SUONI DEI LUOGHI – CORNO DI ROSAZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.